Menu

Orla

NOME
Andrea Orlandini
STRUMENTO
Chitarra elettrica, tastierine
COMPLEANNO
03 febbraio
EMAIL
orla@bandabardo.it

Sono nato a Pavia il 3 Febbraio 1968, acquario ascendente vergine, da mamma toscana e babbo genovese, ma sono ormai fiorentino da quando avevo 5 anni. L’unico legame familiare con la musica sono i negozi di dischi che mio nonno tuttora possiede a Genova (nei quali,negli anni ‘50, un giovane De Andr portava a far ascoltare le sue cassette). La mia prima chitarra mi stata regalata la notte di Natale del ‘77, la stessa notte in cui morto il grande Charlie Chaplin. A 13 anni rimasi folgorato da una ragazzina (ciao Stefy, ovunque tu sia) che mi ha “presentato” i Rolling Stones, e l la mia vita cambi… In quel momento capii che tutto quello che avrei voluto fare era fare dischi e suonare sui palchi, un sogno che anni dopo si realizzato grazie alla Banda…

Ho finito i miei studi classici, ho dato un esame all’universit, poi ho incontrato il Nuto… Insieme abbiamo bevuto un p, poi nata la Banda ed storia di ieri… Vivo a Firenze, in centro, perch se quando esco di casa non vedo almeno 3000 persone mi deprimo! Ho uno splendido gatto rompicoglioni che si chiama Aldo, ho tanti dischi bellissimi (i migliori,uno per artista? Exile on main street degli Stones, Ziggy Stardust di Bowie, il White album dei Beatles, Highway 61 revisited di Dylan e il primo dei Velvet underground), tanti film bellissimi (i migliori? Luci della citt, Il laureato, Arancia meccanica, Taxi driver, Psyco) tanti libri bellissimi (i migliori? Racconti e novelle di Maupassant, Opinioni di un clown di Boll, Alta fedelt di Hornby, Demian di Hesse, Musica per organi caldi di Bukowski), e le mie chitarre. Aspetto con ansia il nuovo tour della Banda (per rivedervi tutti) e il nuovo tour degli Stones…

“La vita quello che ti succede quando hai fatto altri progetti”
(J.Lennon)