Menu

Ultime novità

Salviamo le profughe…con Jacopo Fo

Perché tutti vogliono salvare queste profughe? La storia di un gruppo di immigrate fortunate arrivate sulle coste italiane. Perché tutti vogliono salvare queste profughe?

CON LA NUOVA CANZONE DELLA BANDABARDO’!!! Come possiamo parlare alle persone che sono convinte che il primo problema dell’Italia siano i profughi extracomunitari neri? Hai voglia a dirgli che forse la nostra emergenza sono le mafie, la burocrazia, la lentezza della giustizia, la corruzione e la stupidità. Hanno la mente chiusa come il cuore. Basta leggere certi post che inondano lo spazio dei commenti agli articoli che forniscono numeri indiscutibili e che fanno appello alla solidarietà umana e al buon senso. Per cercare di sciogliere i blocchi emotivi che stanno dietro questa cultura della paura non ci resta che usare l’antica arma del ribaltone comico e smascherare così il razzismo, a volte inconscio, che alimenta questa cultura. E allora proviamo a cambiare l’immagine dei gommoni e mettiamoci sopra delle povere extracomunitarie di un’altra razza: le norvegesi. La Norvegia in effetti è fuori dall’Unione Europea, quindi sono extracomunitarie… La speranza è quella di riuscire a far riflettere per un istante sui preconcetti: se fossero belle, bionde e in bikini le vorremmo? Aiutaci a far circolare questo video! Una risata forse li porterà a farsi qualche domanda.

Plural-Forms: nplurals=2; plural=n > 1 Project-Id-Version: WordPress 1.6 POT-Creation-Date: PO-Revision-Date: 2007-01-02 13:48+0100 Last-Translator: Stefano Language-Team: Italian (www.wordpress-it.it) MIME-Version: 1.0 Content-Type: text/plain; charset=utf-8 Content-Transfer-Encoding: 8bit X-Poedit-Language: Italian X-Poedit-Country: ITALY X-Poedit-SourceCharset: utf-8 X-Poedit-KeywordsList: __;_e X-Poedit-Basepath: . X-Poedit-SearchPath-0: . — Nuto @ 18:20

Maltempo a Forcelle (Aq)…

Il concerto di stasera a Forcelle (Aq) è stato cancellato causa maltempo. Comunicheremo al più presto la data dell’eventuale recupero, appuntamento col #25bandabardò tour domani ad Ariano Irpino (inizio ore 14!!!).

Plural-Forms: nplurals=2; plural=n > 1 Project-Id-Version: WordPress 1.6 POT-Creation-Date: PO-Revision-Date: 2007-01-02 13:48+0100 Last-Translator: Stefano Language-Team: Italian (www.wordpress-it.it) MIME-Version: 1.0 Content-Type: text/plain; charset=utf-8 Content-Transfer-Encoding: 8bit X-Poedit-Language: Italian X-Poedit-Country: ITALY X-Poedit-SourceCharset: utf-8 X-Poedit-KeywordsList: __;_e X-Poedit-Basepath: . X-Poedit-SearchPath-0: . — Nuto @ 17:25

Bandabardò - Se Mi Rilasso Collasso dal 29 giugno!

Attenziò Concentraziò: per i 25 anni della Bandabardò il 29 giugno arriva “Se mi rilasso collasso” con Stefano Bollani, Caparezza, Carmen Consoli, Max Gazzè e Daniele Silvestri   La Bandabardò, nello splendore dei suoi 25 anni appena compiuti, pubblica “SE MI RILASSO COLLASSO”, una nuova versione di Beppeanna, brano nato in un bollente sottotetto fiorentino e che presto sarà chiamato anche Attenziò Concentraziò, troppi nomi per una canzone sola.  Da subito si impone nel repertorio della “Banda” come la canzone più sorridente e piena di furibondo divertimento, e diventerà presto la canzone che chiude i concerti come gran finale.   Oggi prende il nome che da sempre il pubblico ha preferito: “Se Mi Rilasso Collasso”, e torna fare il suo giro con nuovi interpreti, nuovi arrangiamenti e nuove parole. Il brano diventa un magnifico regalo alla “Banda” da parte di un mondo di musicisti amici ed amati. Più potente e suadente che mai, con l’infinita classe di Carmen Consoli, la gioia vibrante di Max Gazzè, le nuove parole di Caparezza e Daniele Silvestri e il devastante pianoforte di Stefano Bollani.   La canzone-manifesto della Bandabardò si tinge di nuovi colori e nuove voci, “Beppeanna”, oggi “Se mi rilasso collasso”, è stata pubblicata nel 1998, contenuta nel disco Iniziali bì-bì. A distanza di 20 anni il pezzo resta il ritratto di una generazione e continua a rappresentare i nuovi ventenni, ancora sotto palco, ancora a urlare: “Attenziò Concentraziò Ritmo e Vitalità”.   Il tour dei “25” anni della Bandabardò si concluderà con una grande festa a Firenze, il 7 dicembre 2018 al Nelson Mandela Forum.   “Se mi Rilasso Collasso” è prodotto da Francesco Barbaro per OTRLive, la produzione artistica è a cura di Daniele “Il Mafio” Tortora e Simone de Filippis.

 

Plural-Forms: nplurals=2; plural=n > 1 Project-Id-Version: WordPress 1.6 POT-Creation-Date: PO-Revision-Date: 2007-01-02 13:48+0100 Last-Translator: Stefano Language-Team: Italian (www.wordpress-it.it) MIME-Version: 1.0 Content-Type: text/plain; charset=utf-8 Content-Transfer-Encoding: 8bit X-Poedit-Language: Italian X-Poedit-Country: ITALY X-Poedit-SourceCharset: utf-8 X-Poedit-KeywordsList: __;_e X-Poedit-Basepath: . X-Poedit-SearchPath-0: . — Nuto @ 13:27

Concerto a Vicchio (Fi)

Il concerto di stasera a Vicchio (FI) avrà luogo anche in caso di maltempo, previsto comunque solo nel pomeriggio. Il palco è coperto, non temete…al massimo portate un cappello 😁 👍🏻

Plural-Forms: nplurals=2; plural=n > 1 Project-Id-Version: WordPress 1.6 POT-Creation-Date: PO-Revision-Date: 2007-01-02 13:48+0100 Last-Translator: Stefano Language-Team: Italian (www.wordpress-it.it) MIME-Version: 1.0 Content-Type: text/plain; charset=utf-8 Content-Transfer-Encoding: 8bit X-Poedit-Language: Italian X-Poedit-Country: ITALY X-Poedit-SourceCharset: utf-8 X-Poedit-KeywordsList: __;_e X-Poedit-Basepath: . X-Poedit-SearchPath-0: . — Nuto @ 13:57

Bandabardò premiati a Faenza martedì 24

Martedì 24 aprile alle ore 17 alla Libreria Moby Dick di Faenza sara’ presentata l’Associazione Familiari delle Famiglie delle Battaglie di Liberazione di Purocielo e Cà di Malanca. In tale occasione sara’ presente la band fiorentina della Bandabardo’ alla quale sara’ consegnata una Targa per i 25 anni di Musica Resistente da parte della Casa della Musica, Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti e AudioCoop.

Plural-Forms: nplurals=2; plural=n > 1 Project-Id-Version: WordPress 1.6 POT-Creation-Date: PO-Revision-Date: 2007-01-02 13:48+0100 Last-Translator: Stefano Language-Team: Italian (www.wordpress-it.it) MIME-Version: 1.0 Content-Type: text/plain; charset=utf-8 Content-Transfer-Encoding: 8bit X-Poedit-Language: Italian X-Poedit-Country: ITALY X-Poedit-SourceCharset: utf-8 X-Poedit-KeywordsList: __;_e X-Poedit-Basepath: . X-Poedit-SearchPath-0: . — Nuto @ 18:23